Granai della Memoria Granai della Memoria - The Granaries of Memory

Universita di Scienze Gastronomiche Slow Food


Giuseppe Calonico

La comunità sansostese di Bra

Giuseppe Calonico nel 1960, a soli 6 mesi di vita emigra con i genitori dalla provincia di Cosenza, precisamente da San Sosti, prima a Bussana in Liguria e poi nel 1968 a Bra seguendo i flussi migratori della comunità sansostese. In questo periodo storico si presentano diverse problematiche tra meridionali e piemontesi, molti alloggi non vengono affittati agli immigrati del sud. L’integrazione è difficile nella provincia di Cuneo dove le riservatezza piemontese si deve confrontare con la spontaneità dei migranti meridionali. Nei primi anni 70 gli abitanti del mezzogiorno vengono in Piemonte principalmente per la Fiat a Torino mentre a Bra c’è più richiesta nel mondo dell’edilizia.

Giuseppe è il presidente dell’associazione Sansostese di Bra che organizza eventi culinari, d’identità culturale e di beneficienza per ricordarsi delle difficoltà avute nel percorso migratorio dei calabresi e poter aiutare i più sfortunati. Ogni due anni organizzano un viaggio in Calabria e l’80% delle persone che vanno sono piemontesi, in questo modo Giuseppe ha la possibilità di sfatare i luoghi comuni calabresi e promuovere una regione che, sebbene in difficoltà, è piena di risorse, luoghi, prodotti alimentari e persone straordinarie.

Questo video fa parte del seguente archivio
Storie di vita

Storie di vita

La sezione raccoglie storie di vita: autobiografie e narrazioni che non attengono a progetti tematici specifici. Si tratta di un archivio in cui confluiscono universi di vita che virtualmente dialogano tra di loro perché ogni ciclo di umanità ritrova la sua valenza individuale nel confronto con l’altro. La narrazione diventa un’esperienza nuova per il soggetto intervistato che scopre e ri-scopre se stesso raccontandosi. Archivio realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

Altri video