Granai della Memoria Granai della Memoria - The Granaries of Memory

Universita di Scienze Gastronomiche Slow Food

Direzione scientifica

Piercarlo Grimaldi

Piercarlo Grimaldi

Nato a Cossano Belbo nel 1945, è Rettore presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, dove insegna Antropologia Culturale.

Carlo Petrini

Carlo Petrini

Nato a Bra nel 1949, è presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche, Slow Food e Terra Madre International.

Davide Porporato

Davide Porporato

Nato a Volvera nel 1969, è professore associato di Etnologia presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale.

Laboratorio Granai della Memoria

Gianpaolo Fassino

Assegnista presso l’Università di Scienze Gastronomiche dove si occupa in particolare dello sviluppo del progetto “Granai della memoria” e di antropologia dell’alimentazione.

Michele Filippo Fontefrancesco

Antropologo sociale specializzato in antropologia economica, lavora presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche.

Luca Ghiardo

Esperto di comunicazione collabora con l’Università di Scienze Gastronomiche a progetti di ricerca volti alla valorizzazione delle tradizioni popolari.

Luca Percivalle

Esperto di documentazione visiva si dedica alla produzione di documentari etnografici e alla gestione dell’archivio dei Granai della Memoria.

Laboratorio Cinema

Dario Leone

Regista cinematografico, ha realizzato diversi documentari antropologici e insegna tecniche filmiche all’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche.

Stefano Cavallotto

Laureato in filosofia, regista, autore di documentari antropologici e sociali. Lavora presso il Laboratorio Cinema dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche.

Marcello Marengo

Dal 1982 ha condiviso tutto il percorso di Slow Food, dalla sua genesi all’attuale dimensione internazionale. Si occupa di fotografia presso il Laboratorio Cinema dell’Università di Scienze Gastronomiche.

Ricercatori della Memoria

Eleonora Agnolazza • Agostino Borra • David Giacomelli

Andrea Icardi • Marta Nicolo • Davide Oddone • Battista Saiu • Alessandro Scalerandi • Franco Zampicinini

Partner scientifici

Università Suor Orsola Benincasa
MedEatResearch - Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea

Marino Niola

Marino Niola

Antropologo della contemporaneità, è direttore del MedEatResearch (Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea) dell'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa.

Elisabetta Moro

Elisabetta Moro

Professore ordinario di Antropologia Culturale all’Università di Napoli SOB, direttore del MedEatResearch, è esperta di mitologie antiche e contemporanee. Si occupa di salvaguardia della memoria collettiva e della ricostruzione della storia della dieta mediterranea.

Ricercatori della Memoria MedEatResearch

Helga Sanità

Ph.D. in Etnoantropologia e direttrice di ricerche del MedEatResearch, insegna Antropologia del Patrimonio e studia le dinamiche di patrimonializzazione dei beni culturali immateriali.

Mariangela Bianco

Ricercatrice junior del MedEatResearch coniuga una formazione scientifica con discipline umanistiche quali sociologia e antropologia.

Rita Fusco

Insegnante di Lingue straniere, collabora con la cattedra di Antropologia dell'Università SOB di Napoli. Si occupa di diari di viaggio del ‘700 tedesco.

Rossella Galletti

Dottoranda di ricerca studia le identità e le pratiche di distinzione sociale attraverso il consumo alimentare nel contesto delle culture mediterranee.

Marzia Mauriello

Ricercatrice, insegna Linguaggi del corpo presso l'Università SOB di Napoli, si occupa di antropologia di genere, di studi LGBT e antropologia dell’alimentazione.

Annalisa Rascato

Nata a Napoli nel 1983, al momento è dottoranda di ricerca in Identità e pratiche di distinzione sociale attraverso il consumo alimentare presso il MedEatResearche.

Roberta Romanelli

Biologa nutrizionista e ricercatrice presso il Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea è esperta nei disturbi del comportamento alimentare in età infantile.

Fondazione Buttitta CISADEM – AES

Ignazio Buttitta

Ignazio E. Buttitta

Professore di Storia delle Tradizioni popolari e di Etnologia europea presso l’Università degli Studi di Palermo. Presidente della Fondazione Buttitta. Presidente del Folkstudio di Palermo. Direttore dell’AES. Studia i fenomeni di religiosità popolare in ambito euro-mediterraneo.

Rosario Perricone

Rosario Perricone

Professore di Antropologia culturale presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Si occupa di metodologia della ricerca sul campo, di museografia e di problemi connessi alla documentazione fotografica e audiovisuale in ambito etnoantropologico.

Ricercatori della Memoria CISADEM – AES

Sebastiano Mannia

Dottore di Ricerca in Scienze dei Sistemi Culturali, insegna Antropologia presso l’Università degli Studi di Palermo. Si occupa di pastoralismo e sistemi di produzione tradizionali in Sicilia e Sardegna.

Tommaso India

Dottore di Ricerca in Antropologia e studi storico-linguistici presso l'Università degli Studi di Messina. Studia i fenomeni socio-culturali conseguenti i processi di deindustrializzazione, le pratiche ergologiche e le relative rappresentazioni simboliche.

Monica Modica

Dottore di Ricerca in Rilievo e rappresentazione dell’architettura e dell’ambiente. Si occupa di analisi paesaggistica e cartografica e cura i rilevamenti fotografici e audiovisuali.

Antonino Frenda

Dottore in Beni demo-etno-antropologici, insegna Antropologia presso lo Studio Teologico San Gregorio Agrigentino. Si occupa di religiosità popolare e simbolismo rituale.

Giuseppe Giordano

Dottore di ricerca in Storia e analisi delle culture musicali. Studia le forme e le funzioni sociali della musica tradizionale siciliana in rapporto alle forme della devozione popolare.

Vito Matranga

Docente di Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Palermo. Studia le forme dialettali e le consuetudini e i saperi linguistici connessi alla dimensioni alimentare e ludica.

Università del Piemonte Orientale