Granai della Memoria Granai della Memoria - The Granaries of Memory

Universita di Scienze Gastronomiche Slow Food


Carla Di Fiore

Il valore dei ricordi e il trionfo del maiale

  La signora Carla Di Fiore, responsabile dell’agriturismo Di Fiore di Morcone, ci conduce in un viaggio all’interno delle tradizioni locali attraverso i suoi ricordi di bambina.
Dal “trionfo del maiale” alle diverse varietà d’uva presenti in passato sul nostro territorio fino ai dolci che si consumavano nei giorni di festa.
Durante l’intervista Carla ci racconta della preparazione della soppressata e delle differenze con la noglia. Due salumi a confronto: dal più nobile a quello che nasce dalle parti di scarto del maiale. Ci racconta della realizzazione del sanguinaccio ma anche della ritualità del pane e della divisione del lavoro in agricoltura.
Ci spiega cosa sono le “Maitinate”: canti narrativi che tendono a trasformarsi in veri e propri riti volti a costituire una tangibile modalità di espressione; essi, in quanto modalità espressive, marcatori e produttori di cultura, diventano vere e proprie azioni simboliche.
La cucina della signora Carla ha un ingrediente di base fondamentale: il sapore della tradizione. Idee sempre nuove da abbinare ai piatti della cucina contadina (come gli sfizi del maiale).  

Dati intervista

Informazioni geografiche

Nazione: IT

Regione: Campania

Città: Morcone

Provincia: BN

Frazione: C/da Coste

Località: località Galli

Altitudine: 600m s.l.m.

Collegamenti e allegati

Riferimenti e fonti

Bibliografia:

 Agriturismo Di Fiore - http://www.agriturismodifiore.it/

Ideasannio - http://www.ideasannio.it/ 

Scheda di: di MedEatResearch-Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea, diretto da Marino Niola, intervista di Mario De Tommasi, Luigi Giova, Maria Scarinzi, scheda tecnica a cura di Maria Scarinzi,
Video di: Mario De Tommasi, Luigi Giova, Maria Scarinzi
Creato il: 14-06-2014

Questo video fa parte del seguente archivio
Granai del Mediterraneo a cura dell'Università di Napoli SOB

Granai del Mediterraneo a cura dell'Università di Napoli SOB

Il 16 novembre 2010 la Dieta Mediterranea è stata proclamata Patrimonio Immateriale dell'Umanità dall'UNESCO. Il MedEatResearch, Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, diretto da Marino Niola e Elisabetta Moro, nasce nel 2012 con l'obiettivo di valorizzare, promuovere, diffondere il Patrimonio alimentare italiano e incentivare gli scambi culturali sull'enogastronomia dei diversi Paesi dell'area mediterranea. Nell'ambito di questa attività è stato creato lo specifico archivio dei Granai della Memoria che presenta i risultati delle ricerche del Centro.

Altri video